Papa Francesco indossa il nostro basco e ci dice: Siete dei veri Angeli!

I City Angels con Papa Francesco
I City Angels con Papa Francesco
I City Angels di Brescia con Papa Francesco

Il 27 aprile i City Angels di Brescia sono stati accolti in udienza dal Papa, in Vaticano.
Il Santo Padre ci ha accolti con grande affetto. “So quello che fate, vi ammiro molto: siete dei veri angeli!” ha detto. Ci ha poi esortato a proseguire nella nostra missione umanitaria, e infine ci ha impartito la sua benedizione. “E’ per voi che siete qui con me oggi, e per tutti i City Angels di tutte le città!” ha aggiunto.
Papa Francesco ha accettato subito di indossare il nostro basco blu. E ha scherzato: “Così sono un angelo anch’io!”
Diego De Franceschi “Dream“, il Coordinatore dei City Angels bresciani, è rimasto profondamente commosso: “Sua Santità sembrava davvero uno di noi, ci ha lasciati senza parole perché ha dimostrato di conoscerci bene e per il suo grande affetto nei nostri confronti”.
Mario Furlan “Stone”, fondatore dei City Angels, non era presente all’incontro. Ma ne è rimasto comunque toccato. “Come tutti i nostri volontari – dice. – Le parole del Papa sono per noi uno potente spinta a proseguire con ancora maggiore determinazione ad essere angeli di strada. Questo è, potrei dire, il nostro carisma”.

Aiutaci ad aiutare con il tuo 5 per mille!

Cara Amica, caro Amico,
sono Mario Furlan, fondatore dei City Angels.

In 28 anni di vita i nostri volontari in basco blu non sono mai stati tanto impegnati come oggi. Perché oggi al nostro consueto e sperimentatissimo servizio d’aiuto ai senzatetto, sulla strada e nei nostri centri d’accoglienza, si è aggiunta l’assistenza all’Ucraina colpita dalla guerra. 

Abbiamo organizzato sei spedizioni umanitarie in Ucraina, passando per la Polonia, e una da sud, passando per la Moldavia. Abbiamo voluto portare i beni di prima necessità di persona, per verificare con i nostri occhi che sarebbero andati a chi ha davvero bisogno. Tornando in Italia abbiamo portato con noi mamme con i loro bambini, e ora stiamo assistendo 11 famiglie ucraine nel nostro Paese.

Non abbiamo, comunque, diminuito neanche di una virgola la nostra missione filantropica a favore dei senzatetto in Italia. Anzi, durante la pandemia abbiamo dovuto ridurre il numero dei clochard che ospitavamo; adesso, per fortuna, siamo quasi tornati a regime. Ne ospitiamo un centinaio, tra Milano, Monza e Varese. Persone cui siamo orgogliosi non solo di dare tre pasti caldi al giorno, ma anche di avviare al lavoro. E quindi al riscatto sociale. A Milano, nel mese di marzo, siamo riusciti a trovare lavoro come edicolante, nel gruppo Quotidiana, ad un senzatetto italiano ospitato nel nostro centro di via Gino Pollini. Adesso, ha un contratto e guadagna 1.100 euro netti al mese, per un lavoro di 36 ore settimanali!

E poi, come sai, siamo un’associazione particolare. Perché in tutte le 24 città in cui siamo presenti oltre alla solidarietà facciamo anche sicurezza, in collaborazione con le forze dell’ordine. Dall’inizio dell’anno. abbiamo iniziato a svolgere un servizio di prevenzione di furti e borseggi sui mezzi pubblici di Genova, su richiesta dell’Amt, la locale azienda dei trasporti. E in marzo abbiamo cominciato ad operare anche ad Ancona, dove il Comune ci ha dato una sede in un quartiere infestato dalle baby gang e dagli spacciatori. Perché, come ha detto l’assessore alla Sicurezza Stefano Foresi, siamo un valido deterrente contro la microcriminalità. E i cittadini si sentono più tranquilli quando ci vedono.

Come sai, con l’arrivo della primavera arriva anche il momento di pensare a chi devolvere il proprio 5 x 1000
Un piccolo gesto che fa, per tutti noi, una grande differenza.
Per questo ti chiediamo di aiutarci, quest’anno.
Tutte le associazioni meritano. Ma per noi puoi davvero fare la differenza.
Perché, al contrario di altre associazioni, non raccogliamo milioni di euro. L’anno scorso ne abbiamo raccolti poco più di 20mila. E quindi ogni singolo euro per noi fa la differenza.
Puoi quindi aiutarci:

 Con il tuo 5X1000 della dichiarazione dei redditi
Il nostro codice fiscale, da inserire nel modello CUD, Unico oppure 730, è 91528020158
(a te non costa un euro, per noi è una boccata di ossigeno!)

Con bonifico bancario
intestato a City Angels ODV (Organizzazione di Volontariato)
L’Iban è IT13Q0306909606100000120860

Con PayPal
indicando info@cityangels.it come indirizzo email

Ti ricordo che le donazioni a favore di una ODV (Organizzazione Di Volontariato), sono deducibili sia dal reddito delle persone fisiche che  da quello d’impresa.

Oggi più che mai abbiamo bisogno della tua generosità, per far sì che i nostri senza dimora e le tante famiglie in difficoltà possano trascorrere giorni più sereni.
Grazie, di cuore!

Mario