Lugano, agosto 2021

Zeta, che ha salvato una giovane in arresto cardiaco

Shelly Chaaban alias Zeta, 23 anni, parrucchiera, ha salvato una vita. Quella di una ventenne in arresto cardiaco nei pressi della stazione ferroviaria di Lugano.
Era in servizio con altri due Angeli, Antonio Chiarella “Scorpio” e Myriam Galimberti “Marika”, con lei nella foto. Era un venerdì sera, poco dopo le 22. I tre “baschi blu” erano di servizio, come al solito. Zeta era la più fresca dei tre, nei City Angels soltanto da un mese. All’improvviso gli Angeli hanno notato una ragazza che rantolava, distesa a terra. Sono subito intervenuti, come da manuale. Scorpio e Marika hanno messo in sicurezza la zona e chiamato immediatamente l’ambulanza, mentre Zeta ha praticato il massaggio cardiaco. La giovane si è ripresa prima dell’arrivo della lettiga.
“La sensazione di salvare qualcuno è meravigliosa, spero un giorno di poter lavorare in un’ambulanza” dice Zeta. E Giuseppe Modica “Gabriel”, leader dei City Angels svizzeri, la loda: “Sin da quando è arrivata nella nostra Associazione ha portato una ventata di solarità e di energia positiva!”