Skip to content

La “Befana del Clochard” dei City Angels all’Hotel Principe di Savoia di Milano

È stata una Befana di festa per 200 senzatetto, invitati a pranzo da noi City Angels nell’hotel più lussuoso di Milano: il Principe di Savoia.
L’abbiamo fatto per donare loro una giornata indimenticabile, gioiosa, speciale. Erano settimane che non vedevano l’ora, e non stavano più nella pelle dall’ansia di entrare in questo hotel meraviglioso, sedersi a tavola nel salone d’onore e mangiare le pietanze servite da due chef stellati: Fabrizio Cadei e Christian Garcia, chef personale del principe Alberto di Monaco. Christian Garcia è venuto apposta da Montecarlo per l’occasione, con una valigia piena di verdura biologica dell’orto del Principe.

Il padrone di casa, il Direttore dell’albergo, Ezio Indiani, ha organizzato tutto al meglio, insieme con Sergio Castelli, Vicepresidente dei City Angels.

A servire a tavola, 50 tra personalità istituzionali e testimonial dei City Angels: personaggi dello spettacolo come i cantanti Ivana Spagna, Marco Ferradini, Rosmy, Mondomarcio, Alberto Camerini; i comici Leonardo Manera, Stefano Chiodaroli, Enrico Beruschi; e il famoso gastronomo e conduttore televisivo Edoardo Raspelli.
C’era anche Maxime Mbanda, pilastro della Nazionale italiana di rugby. E, tra i politici, il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara; l’onorevole Mariastella Gelmini; e i tre candidati alla carica di Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, Pierfrancesco Majorino e Letizia Moratti.

L’atmosfera era allegra, anche tra i candidati c’è stato molto fair play.
Ma la cosa più bella è che a distanza di settimane i senzatetto ancora ci ringraziano per averli invitati; ci fanno vedere le foto e i video che hanno scattato nell’occasione; e dicono che non vedono l’ora che arrivi la prossima Epifania, per rivivere queste emozioni insieme!

Codividi su...